Accantonamenti prudenziali



Già dal 22 agosto scorso, la Banca Centrale Europea ha rivisto le proprie aspettative di vigilanza in merito agli accantonamenti prudenziali per le nuove esposizioni deteriorate (Non Performing Exposures - NPE) definite nell’Addendum alle Linee guida per le Banche sui crediti deteriorati, dove si prevede di “svalutare un credito deteriorato un terzo all’anno”.

Da una ricerca dell’Università Goethe di Francoforte e dell’Università della Danimarca del Sud emergerebbe che, a fronte della pandemia, le Banche meno capitalizzate avrebbero aumentato i loro prestiti, mentre quelle più capitalizzate avrebbero adottato strategie più restrittive.

Le banche più capitalizzate, infatti, avrebbero recentemente avuto un aumento di incagli, ristrutturazioni ed anche insolvenze temporanee. Conseguentemente, un più rigido calendar provisioning potrebbe mettere a repentaglio istituti sostanzialmente solidi.

Si teme, e non solo nel settore bancario, che la crisi del dopo lockdown possa riportare il monte degli NPL alla quota di inizio 2015, quando in Europa i crediti non performing toccarono il picco di mille miliardi di euro.

Ora più di allora, la tematica della gestione degli NPL è molto sentita, tanto da essere prioritaria tra le discussioni finanziarie, non solo nazionali, ma anche internazionali.

La qualità del dato e l'attendibilità delle informazioni possedute possono fare la differenza, in particolare nel delicato momento della valutazione creditizia del portafoglio NPL.

Sempre più di basilare importanza, quindi, la collaborazione tra il settore economico, finanziario - bancario, e le società operanti nella business information, in particolare nella raccolta di dati per NPL e UTP.

Avvalersi in particolare del supporto di società come Servizisicuri.com, in possesso di regolare Licenza di Pubblica Sicurezza ex art 134 TULPS, può essere un'ottima soluzione per agire con metodo e tempestività nelle operazioni di due diligence.

Servizisicuri.com eroga tutti gli strumenti informativi indispensabili ai fini di una corretta Due Diligence NPL.

Per maggiori informazioni o per un preventivo gratuito e personalizzato, contatta Servizisicuri.com allo 02 83417718 oppure scrivi a info@servizisicuri.com


ACQUISTA ONLINE I REPORT DI SERVIZISICURI.COM:
ACCEDI SUBITO ALL'E-COMMERCE

Condividi

Scopri di più

Servizisicuri.com è il partner ideale per l’amministrazione della tua azienda. Un supporto costante per la crescita e lo sviluppo del tuo business con informazioni commerciali di qualità, accesso ad una completa piattaforma informativa per tutte le informazioni a tutela del credito e del patrimonio. Servizisicuri.com è in possesso di Licenza Prefettizia n. 14567/12B15E Area OSP 1° TER. Assicurazione per la responsabilità professionale n. della Massimale 1.300.000.